Escursioni guidate

Escursioni guidate, passeggiate e itinerari interpretativi negli ambienti naturali per singoli, gruppi e famiglie; dalle spiagge alle cime dei monti, accompagnati da guide esperte, giornate da trascorrere insieme, alla scoperta dei piccoli e grandi segreti della natura. Proposte sempre nuove o percorsi ormai "classici", inseriti in un calendario mensilmente aggiornato in base al variare delle stagioni. Le nostre attività sono inoltre adattabili con programmi personalizzati, alle esigenze organizzative di CRAL aziendali, Circoli, Associazioni e Enti Pubblici e di Promozione Locale.

 

Come prenotare e partecipare

Seguite il nostro calendario di proposte anche sulle nostre pagine social, scegliete l'escursione o l'attività che più vi interessa e prenotate la vostra partecipazione tramite messagio WhatsApp, email, il form di prenotazione online o chiamandoci telefonicamente. Vi contatteremo quanto prima confermando la vostra prenotazione e comunicandovi, infine, tutte le informazioni per l'appuntamento. Non è prevista alcuna iscrizione o l'emissione di nessuna tessera associativa.
La quota di partecipazione è corrisposta a fronte della nostra prestazione professionale di Guide Ambientali Escursionistiche. Per i bambini e i ragazzi fino ai 15 anni (quando non esplicitamente indicato) la partecipazione è gratuita. Per i minori è necessaria la presenza di un familiare accompagnatore.
Il numero minimo di partecipanti è 5.
 

Equipaggiamento e abbigliamento

Una giornata nella natura è un'esperienza unica, coinvolgente, impegnativa e a volte con qualche imprevisto. Per viverla pienamente, quindi, è necessario avere con sè un equipaggiamento minimo che permetterà di affrontare la nostra "avventura" con tranquillità e rendere il cammino più confortevole. Nel pdf troverete l'elenco di quanto è indispensabile per un'escursione (guidata) in montagna, ma non esitate a contattarci per avere altre informazioni e consigli.

 

Scala delle difficoltà escursionistiche

Per favorire la scelta degli itinerari più adatti alle condizioni fisiche, all'esperienza e ai desideri dei partecipanti, abbiamo elaborato una scala delle difficoltà escursionistiche che descrive le principali caratteristiche dei percorsi in base alla lunghezza, al dislivello e alla tipologia di ambiente. Scegliete nel nostro calendario l'escursione che fa per voi... e buona camminata!

T Turistico - Livello di difficoltà: facile. Itinerari su stradine, mulattiere o comodi sentieri con dislivelli e sviluppi non impegnativi. Richiedono una conoscenza minima dell'ambiente montano e una modesta preparazione fisica.
E Escursionistico - Livello di difficoltà: medio. Percorsi che si svolgono quasi sempre su sentieri, oppure su tracce di passaggio in terreno vario comunque segnalate; si sviluppano a volte su terreni aperti, senza sentieri, sempre con segnalazioni adeguate. Possono svolgersi su pendii ripidi e percorrenze medio lunghe. Necessitano di una certa esperienza e conoscenza del territorio montano, allenamento alla camminata, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati.
EE Escursionisti Esperti - Livello di difficoltà: impegnativo. Itinerari generalmente segnalati ma che implicano una capacità di muoversi su terreni particolari, anche a quote relativamente elevate e con notevole sviluppo. Richiedono esperienza di montagna, passo sicuro e assenza di vertigini, equipaggiamento e preparazione fisica adeguati.
EAI Escursioni ambiente innevato. Escursioni che prevedono per la progressione, l'utilizzo di racchette da neve (ciaspole), ghette para neve e bastoncini telescopici da escursionismo. Itinerari ben evidenti, che si snodano lungo pianori, valli, zone boschive o su ampie dorsali poco esposte, con dislivelli contenuti, dove sia possibile garantire sicurezza di percorribilità al riparo da fenomeni valanghivi.
 

Condizioni e regole

Alcune semplici, ma fondamentali indicazioni per vivere insieme e nel miglior modo possibile l'esperienza di un'escursione. Troverete indicato quanto è compreso nei nostri servizi di accompagnamento, le responsabilità di cui professionalmente ci facciamo carico e a quali regole i partecipanti devono attenersi, anche in base alle normative aggiornate a causa dell'emergenza sanitaria legata al COVID.

Stato di salute personale

Sebbene l'escursionismo sia per tutti, vi preghiamo di avvertirci, in fase di prenotazione o prima dell'inizio dell'escursione, di eventuali patologie croniche o acute in atto, in modo tale da potervi fornire un parere sull'effettiva difficoltà del percorso e sulla possibilità di poter partecipare all'attività.

Consigliamo comunque, prima di intraprendere la pratica dell'escursionismo, in presenza di patologie croniche (cardiopatie, ipertensione, diabete, patologie neurologiche), di rivolgersi al proprio medico curante, per ottenere indicazioni o prescrizioni confacenti al proprio stato di salute personale.

 

Assicurazione

Le Guide Ambientali Escursionistiche sono coperte da assicurazione RC professionale, a tutela da tutti i rischi derivanti da responsabilità diretta o indiretta verso terzi (clienti, partecipanti ecc.) per quanto dovesse accadere durante l’esercizio della professione. E' inoltre stipulabile una polizza assicurativa infortuni facoltativa per i clienti delle Guide con la seguente modalità:
CARD ANNUALE ACCOMPAGNATI a 10 € all'anno per persona che copre gli accompagnati per gli infortuni durante le attività di qualsiasi Guida iscritta ad AIGAE e comprende i servizi dell’App Trip&Trek.
Richiedeteci tutte le informazioni, visitate la pagina dedicata sul sito AIGAE o visionate e stampate il depliant informativo.